Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Lo stile moderno della vecchia signora: comportamenti da sanzionare

A fine gara i dirigenti juventini hanno urlato di tutto contro il Napoli: in altre occasioni sono stati presi provvedimenti disciplinari

Ormai la vittoria della Juventus è alle spalle. Mariani e Di Paolo hanno preso un voto di insufficienza ma resteranno graditi alla vecchia signora. Su altri episodi dubbi si è sorvolato. Buffon ha potuto fare l’ennesima figuraccia cui ha fatto l’abitudine e il Napoli, colpevole di non aver osato quanto avrebbe potuto è stato sconfitto. Gli ultimi minuti sono stati da incubo per i bianconeri che a fine gara hanno urlato di tutto e di più.

Calciomercato.com sul sito, ha scritto: “ Dagli spalti, però, non sono mancate le urla dei dirigenti di casa. Un comportamento che si ripete spesso e che qualche volta viene pure sanzionato. C’è da capire se qualcuno le ha sentite e ha messo tutto a referto. Altrimenti va tutto nel dimenticatoio. Sicuramente non avranno gradito il penalty deciso da Mariani ma l’arbitro la legge della compensazione l’aveva già fatto valere nel primo tempo… Ci si rende conto che lo stile Juventus ormai non c’è più. Il povero avvocato Giovanni Agnelli si rivolterà nella tomba quando vede agitarsi così tanto i collaboratori del suo erede.” E  su twitter, anche Carlo Alvino ha denunciato come il post in pagina.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide