Seguici su
1606814839090918

Altri sport

L’International Swimming League in scena a Napoli dal 23 agosto al 30 settembre

Gare ufficiali alla Scandone e allenamenti alla Mostra d’Oltremare, con i migliori nuotatori al mondo, tra cui Federica Pellegrini che ha annunciato il suo ritiro.

Federica Pellegrini

Dal 23 agosto al 30 settembre a Napoli sarà in scena il grande nuoto con la prima delle tre fasi della terza stagione dell’International Swimming League. Sono 10 i club che competeranno nel rinnovato scenario della piscina Scandone di Napoli, con allenamenti quotidiani alla Mostra d’Oltremare. Il tutto in un rigoroso allestimento di sicurezza e nel rispetto di tutte le normative anti COVID19 in vigore al momento.

L’International Swimming League è il primo campionato mondiale che unisce i migliori nuotatori internazionali in una competizione a squadre. Fondata nel 2018, ISL si basa al momento sulla partecipazione di 10 club suddivisi tra Nord America (Cali Condors, DC Trident, LA Current, NY Breakers e Toronto Titans) Europa (I’italiana Aqua Centurions, la francese Energy Standard, l’ungherese Iron e l’inglese London Roar) e Asia (Tokyo Frog Kings). Per l’occasione nella città partenopea sarà possibile vedere alcuni tra i migliori nuotatori al mondo: gli italiani Pellegrini, Scozzoli, Carraro, Miressi, Di Liddo, gli stranieri Dressel, Sjoestrom, King, Manaudou.

E a proposito di Federica Pellegrini, la regina del nuoto tricolore ha dichiarato qualche giorno fa: “Volevo chiudere con l’Olimpiade di Tokyo, ma mi piace l’idea di concludere la mia carriera a Napoli con la International Swimming League, sarà una vetrina bellissima. Su questa decisione ha influito la pandemia, quest’ultimo anno e mezzo di stop mi ha dato lo stimolo per continuare”.  L’evento sarà trasmesso da Sky Sport.

 

 

Giornalista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Altri sport

rfwbs-slide