Seguici su
1606814839090918

In primo piano

L’insulto juventino si può tollerare

Durante Inter-Juventus Ronaldo ha mandato a quel paese l’arbitro

Al minuto 70°, il direttore di gara Massa indica il dischetto del rigore a favore dell’Inter e Lorenzo Insigne esclama un “ va a c…..” L’arbitro mette mano al cartellino mentre Insigne nega d’averlo detto e Massa gli risponde “Mi pigli per scemo?”. Rosso. Varie le disquisizioni, dalla Treccani, alla sentenza della Cassazione sez. V, sentenza n. 15350/2010,  dalle parole di Gattuso a quelle dell’ex arbitro Cesari. Si può dire o no? E il giornalista Carlo Alvino ha la risposta al quesito, “”InterJuventus stesso stadio, stesso avversario, stesso regolamento ma maglia e arbitro diversi. C’è chi può Ronaldo e chi non può Insigne. Viva il calcio col verme!

Il riferimento è all’episodio avvenuto durante la semifinale Inter-Juventus diretta dal signor Calvarese che pur mandato platealmente (vaf) a quel paese dal signor Ronaldo, non ha ritenuto necessario prendere alcun provvedimento.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide