Seguici su
1606814839090918

In primo piano

L’ex guardalinee Luca Maggiani diventa “Club Referee Manager” della Juve

I social ricordano: l’arbitro Gervasoni annulla il pareggio di Bergessio del Catania contro la Juventus su indicazione del guardalinee Maggiani

Sono entrati in azione i social dopo l’annuncio della società bianconera di aver introdotto l’ex guardalinee Luca Maggiani all’interno del proprio staff in qualità di  “Club Referee Manager” in quanto “persona specializzata”, che ha “appena concluso il primo corso proposto dalla FIGC per tale figura, e che svilupperà un progetto formativo a 360° dalle Prime Squadre alle Giovanili”. Si legge sul sito ufficiale della Juventus.

Da qui le tantissime polemiche sui social. “L’ex guardalinee Maggiani entra a far parte dello staff della  Juventus. Vi rinfresco la memoria con qualche suggerimento: Catania – gol – Bergessio – annullato – fuorigioco inesistente”. Il riferimento, ricorda Sport Fair,  è all’8 Ottobre 2012: l’arbitro Gervasoni annulla il pareggio di Bergessio del Catania contro la Juventus su indicazione del guardalinee Maggiani, in realtà l’attaccante era in posizione regolarissima. Nel secondo tempo Maggiani non rileva una posizione irregolare di Bendtner sull’azione del gol di Vidal. “Per chi non lo ricorda, rinfresco io la memoria…Maggiani annullò un gol validissimo a Bergessio in quel famoso Catania-Juve, uno dei più grossi scandali degli ultimi anni”, “La Juventus assume come “Club referee manager” Maggiani,il guardalinee che il 28ottobre 2012 contribuì ad annullare un gol regolarissimo di Bergessio,in un Catania-Juventus 0-1,dopo le proteste della panchina Juve. Assunto per buona condotta”, si legge ancora ironicamente sui social.

Foto Juventus.com

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide