Seguici su
1606814839090918

In primo piano

L’ex ds del Sassuolo: “Politano non arrivò nel 2018 a Napoli per colpa dei neroverdi”

Guido Andreozzi -ai microfoni di Radio Marte- fa un confronto tra Callejon e il suo possibile erede

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete”  è intervenuto Guido Angelozzi, ex direttore dell’area tecnica del Sassuolo. Si è parlato di Matteo Politano, il giocatore fortemente voluto da Gattuso a gennaio per sostituire un certo Josè Callejon

“Politano è arrivato a gennaio e non è semplice fare subito bene”- ha dichiarato Andreozzi– soprattutto se pensiamo che ha giocato poco. Ho fatto i complimenti a Giuntoli quando è arrivato. Il ragazzo ha personalità, non ha paura delle grandi piazze e a Napoli ci sta benissimo. Ieri si è preso la responsabilità di tirare in quel modo e in quel momento, l’ha messo quasi all’incrocio e ha portato a casa i tre punti. Politano è indubbiamente diverso da Callejon; tuttavia, nel Napoli di Gattuso lo vedo perfetto ma anche nel Napoli di Sarri l’avrei visto bene. Lo spagnolo magari lavora di più in fase difensiva, ma bisogna considerare che i due hanno età ed esperienze diverse.”

Infine una curiosità: perché Politano non arrivò a Napoli nel mercato invernale del 2018? “Per colpa del Sassuolo”– rivela Andreozzi- “Il Napoli aveva fatto l’offerta per Matteo, ho curato io personalmente la trattativa con Giuntoli, ma noi dovevamo prima trovare un sostituto. Volevamo Caprari e Farias, avevamo scelto di puntare su quest’ultimo ma alla fine saltò e di conseguenza saltò pure la cessione di Politano. Ho seguito io la trattativa con Cristiano, loro sapevano che senza un sostituto non potevamo cederlo, la Juve non c’entra nulla, sono tutte dicerie prive di fondamento quelle su Sassuolo e Juve. Dovete considerare che quell’anno lottavamo per non retrocedere e ci salvò proprio Politano, che fece benissimo nella seconda parte di stagione.  Ai napoletani dico di fidarsi di Matteo!”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide