Seguici su
1606814839090918

In primo piano

L’ex azzurro Dossena: “Il Napoli se non va in Champions dovrà vendere Koulibaly”

L’ex terzino ha anche parlato dell’esperienza di Ancelotti e dell’arrivo di Gattuso

Andrea Dossena, ex terzino sinistro del Napoli, è intervenuto su Radio Marte alla trasmissione Marte Sport Live parlando della situazione attuale in casa azzurra. In particolare, Dossena si è soffermato sul cambio di allenatore:

“Poteva essere un grande anno per il Napoli perché sono stati fatti tanti investimenti sia in termini di giocatori che di ingaggi. Doveva essere l’anno dell’esplosione di Ancelotti ed invece le cose non sono andate bene. Gattuso è stato bravo ad entrare in corsa mettendoci non solo il suo carisma e la sua grinta ma anche un gioco ben delineato. La sua mossa vincente è stata rimettere tutti i giocatori nel proprio ruolo e tornare al 4-3-3, modulo più congeniale a questa squadra.”

L’ex terzino ha poi aggiunto una valutazione sulle possibilità del Napoli di tornare in Champions:

“In caso di ripresa, recuperare 12 punti all’Atalanta, avendo anche la Roma in mezzo, diventa difficile. Dunque in caso di mancato qualificazione in Champions il Napoli dovrà privarsi di qualcuno di importante per fare cassa. Ci sono due giocatori che possono servire a questo scopo e sono Koulibaly e Fabian Ruiz, ma il senegalese mi sembra l’indiziato numero uno. Attualmente è uno dei migliori centrali al mondo e lo vedrei bene in Premier”.

LEGGI ANCHE:

Tragedia in Inghilterra: muore un giovane calciatore

Walter Gargano racconta i suoi anni a Napoli

De Nicola: “Fare tamponi ogni 4 giorni va bene ma non basta”

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide