Seguici su
1606814839090918

In primo piano

L’ex arbitro De Santis difensore d’ufficio di Orsato punzecchiato da De Laurentiis

Al Presidente De Laurentiis che ha lanciato una freccia avvelenata ad Orsato, risponde l’ex arbitro De Santis

“Sbagliano e gli fanno arbitrare lo stesso la finale di Champions”: così durante la conferenza stampa a Castel di Sangro , Aurelio De Laurentiis aveva liquidato la questione dopo la domanda del  giornalista “che cosa si aspetta dal mondo arbitrale”. Una frecciata al vetriolo che però l’ex arbitro Massimo De Santis mostra di non condividere: “De Laurentiis sbaglia su Orsato”  ha affermato ai microfoni di Radio Punto Nuovo e spiega le ragioni della classe arbitrale.

“Orsato ha arbitrato molto bene durante la finale di Champions League. Il Var, però, ha cambiato la nostra concezione di giudicare. Ci fossilizziamo sui replay e ci fanno perdere ancor più sicurezza. Questo ci porta all’errore. In Italia, si sbaglia in questo senso: gli arbitri si lasciano influenzare da queste controversie e dall’opinione pubblica. De Laurentiis quando parla di Orsato toppa. Ha sbagliato quell’Inter-Juventus, ma per il resto è un arbitro di alto livello. Oggi vedo i nuovi arbitri che impiegano otto minuti per prendere una decisione in campo, a volte anche sbagliata. Si nascondono dietro al VAR. E l’errore di Orsato in Inter-Juventus è dovuto a questa diversa mentalità: decise per conto suo, senza fare riferimento alla tecnologia. L’Aia ha bisogno di una rifondazione ormai”.

Una difesa d’ufficio di un ex grande arbitro la cui carriera è stata condizionata dallo scandalo Calciopoli che gli impedì di partecipare ai Mondiali in Germania e che lo vide imputato e condannato in un lungo processo per associazione per delinquere e frodi sportive (Lecce-Par e Fiorentina-Bologna).

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide