Seguici su
1606814839090918

In primo piano

L’ennesima “rottura” di Milik…

Il polacco è deciso a far saltare la trattativa con la Roma per andare l’anno prossimo alla Juve a parametro zero

È ormai scontro tra il Napoli e Milik

L’ennesima “rottura” di Milik…

la vignetta di Roberto ReyNon c’è dubbio che la vicenda MilikNapoli lasci un po’ di amaro in bocca, soprattutto ai tifosi. L’attaccante sembra si sia impuntato e pronto a mandare a carte quarantotto la trattativa per il suo trasferimento alla Roma. In questo modo spera di coronare il sogno di andare il prossimo anno alla Juventus a parametro zero. Comportamento, quello del polacco, che arrecherebbe un serio danno economico al club partenopeo.

Tutelare i propri interessi è lecito, ma nella fattispecie la tattica adottata da Milik è decisamente scorretta. Comportarsi in questo modo nei confronti di una società, di una città e dei compagni di squadra che lo hanno supportato e aspettato durante i due lunghi anni in cui è rimasto fermo per i gravi infortuni ai crociati è inaccettabile.

Rifiutare poi il prolungamento del contratto a 4,5 milioni di euro l’anno propostogli da De Laurentiis, nonostante i due anni di stop, è un autentico schiaffo alla miseria e al popolo napoletano che lo ha sempre amato e coccolato, anche dopo le diverse occasioni sprecate sotto porta.

L’auspicio è che Milik rifletta non una ma cento volte prima di vanificare l’investimento fatto su di lui dal Napoli, così da poter andare dove vuole, ma a testa alta. Se così non fosse macchierebbe in maniera indelebile la sua carriera ed essendo ancora giovane potrebbe un giorno pentirsene amaramente.

LEGGI ANCHE

“Eppur si muove”, Milik verso Roma

Alla fine Milik troverà una collocazione, ma a Napoli ogni spazio gli è ormai precluso

Grafico, Vignettista, Scrittore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide