Seguici su
1606814839090918

Europa League

Leicester-Napoli, pericolo quarantena per tre azzurri; lavora l’ambasciata italiana

C’è il rischio che si ripeta quanto accaduto in Brasile-Argentina; Koulibaly, Ospina e Osimhen potrebbero saltare l’incontro

Napoli-Benevento, partita negativa sotto tutti i punti di vista, ha evidenziato la necessità che l’organico sia al completo per poter affrontare al meglio tutte le sfide di questa stagione, e una di queste sarà sicuramente Leicester-Napoli, prima partita del girone di Europa League.  A causa delle norme anti-Covid-19 stabilite in Inghilterra, coloro che vengono da paesi indicati a rischio contagio devono osservare un  periodo di quarantena obbligatoria di dieci giorni; e tra questi paesi a rischio ci sono la Colombia, la Nigeria e il Senegal, con il rischio quindi che Ospina, Osimhen e Koulibaly debbano saltare la sfida.

Radio Punto Nuovo, nel corso di ‘Punto Nuovo Sport Show’, è intervenuto Pierfrancesco Valentini, console britannico a Napoli, in merito alla annosa questione quarantena obbligatoria: “I calciatori che sono andati in Africa per normativa inglese sono in zona rossa e non hanno tempo per la quarantena, si ripete il caso di Brasile- Argentina in Leicester-Napoli? Sicuramente ci vuole la quarantena, ma la situazione cambia caso per caso, le regole sono molto ferme e l’obbiettivo è tutelare la salute anche andando incontro alle esigenze del calcio. Penso che il problema se lo siano già posti e l’ambasciata sta cercando di risolvere anche se le norme sanitarie sono più rigide di quella statali. Il mio ruolo è tutelare tutti i britannici che passano per il mio territorio, le altre valutazioni verranno fatte dall’ambasciata. Il mio compito è dare assistenza al Leicester quando viene in Italia. La situazione in Inghilterra? Se un cittadino intende recarsi in Gran Bretagna e ha il green pass poiché ha ricevuto due dosi può entrare tranquillamente in Gran Bretagna.”

Il console non ha poi mancato di esprimere un giudizio su Spalletti e la squadra: “Giudizio su Spalletti? È un ottimo allenatore, mi piacciono tutti gli allenatori del Napoli purché diano crescita alla squadra”. Il Napoli può vincere lo scudetto? Io me lo auguro sempre ad ogni partenza di campionato.”

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Europa League

rfwbs-slide