Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Lega Pro, i risultati delle campane: brilla l’Avellino

Bella vittoria dell’Avellino che si porta al terzo posto con 2 partite in meno; a 3 punti resta la Casertana

Cavese – Monopoli 0-1

La prima partita della settima giornata di serie C dei Campani si conclude con una sconfitta. Il Monopoli scopre la prima vittoria in 7 giornate contro la Cavese con un goal al 31esimo minuto. Francesco Giorno sorprende il portiere D’Andrea con un tiro secco. Nonostante la spinta della Cavese, il match  finisce al 95esimo con la vittoria della squadra di Giuseppe Scienza.

Ammoniti Nunziante della Cavese e Vassallo, Giorno e Sales del Monopoli.

Avellino –  Casertana 3 – 1

Un derby emozionante e ricca di colpi di scena. Biancoverdi un po’ lenti nel primo tempo che danno molto spazio ai rossoblu che attaccano. Al 14esimo arriva il primo goal. Simone Icardi realizza un goal irrecuperabile per Pane.Passato il quarto d’ora arriva il pareggio con uno stacco di testa su cross di Maniero. Primo goal stagionale per l’attaccante avellinese. Nel frattempo il difensore rossoblu Hadziosmanovic effettua delle nefandezze che gli costano un rosso. La Casertana, ormai in 10, inizia a soffrire. Al 14’ del secondo tempo arriva la doppietta di Maniero.  Gli ultimi cinque minuti dell’incontro sono poi firmati da Emanuele Adamo, l’attaccante avellinese firma con un goal ricevuto da Fabio Tito. L’Avellino sale quindi a 13 punti.

Ammoniti: Icardi, Bordini e Buschiazzo per la Casertana e Miceli, Rizzo e Silvestri per l’Avellino

Espulso per doppia ammonizione Hadziosmanovic della Casertana.

Teramo Juve Stabia 1-0

Dopo il rinvio della partita alle 18:30 per la positività di alcuni giocatori, un’altra vittoria per il Teramo, la quarta in sei partite. Conclusione ottenuta con un tiro da trenta metri di Arrigoni che incrocia l’angolo e va a segno. Primo goal con la maglia del Teramo per l’ex Lecce. Al 54’ arriva l’unico tentativo per i Biancorossi di un pareggio. Il tiro di Cappa bloccato da  Tomei  che esegue una bellissima parata. Al 68esimo rigore mancato al Teramo per la trattenuta di Garattoni su Santoro. Per l’arbitro Pashuku tutto regolare fino al triplice fischio.

Ammoniti: Mastalli, Berardocco  Garattoni.

Turris – Paganese  0 – 3

Anche questo match rinviato per la positività di un giocatore. Gara disputata a porte chiuse su provvedimento della questira locale, vede la vittoria della Paganese allo stadio Liguori. La Turris nonostante parte aggressiva arriva il goal dell’attaccante senegalese Diop che sblocca la partita a favore della Paganese. Arriva poi il raddoppio di Sbampato sull’errore di Abagnale. Dopo la battuta di punizione di Guadagno che la mette in aria, Abagnale non blocca la palla. Sbampato coglie l’occasione portando il goal del raddoppio. Al 85’ il goal di Bonavolontà chiude definitivamente il derby. Arriva al 95esimo il triplice fischio.

La Paganese conquista i 6 punti. La Turris rimane, invece,  in zona playoff a quota 10 punti, con due partite da recuperare, quella con l’Avellino e con il Palermo.

Ammoniti: Guadagni, Dion, Rainone, Bonavolontà, Sandomenico, e Cigagna.

Rachele Madonna

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide