Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Le prime avversarie del Napoli; alla scoperta del Lecce

Marco Baroni, vecchia conoscenza dei tifosi azzurri che da giocatore segnò il gol decisivo che sancì il secondo scudetto del Napoli, siede sulla panchina giallorossa dal 2021

Verona, Monza, Fiorentina e Lecce sono le prime quattro avversarie che il Napoli  affronterà ad agosto, con il calcio mercato ancora aperto. Abbiamo già indagato sul Verona, sul Monza e sulla Fiorentina: oggi conosciamo il Lecce

Il 31 agosto, nella prima infrasettimanale, il Napoli riceverà il Lecce,  neopromossa in Serie A.

ALLENATORE –  Marco Baroni, vecchia conoscenza dei tifosi azzurri che da giocatore segnò il gol decisivo che sancì il secondo scudetto del Napoli, siede sulla panchina giallorossa dal 2021. Baroni, artefice della difficile promozione, è oggi alla sua terza avventura in Serie A dopo quelle sulle panchine di Benevento e Frosinone e ai microfoni di Dazn non ha nascosto l’emozione del momento per essere pronto ad affrontare la nuova stagione: “ Sul campo si lavora, sono giorni impegnativi per inserire i nuovi e valorizzare i giovani della primavera. Ritrovare i ragazzi? C’è sempre il dispiacere di alcune scelte dolorose, però bisogna guardare avanti. La A è una categoria straordinaria, è ciò che abbiamo voluto con tutte le forze, ora ci dobbiamo preparare”.

CALCIOMERCATO : tra poche certezze e nuove speranze Il clima in casa salentina non è dei migliori; pochi giorni fa il presidente Sticchi Damiani è stato vittima di un pesante gesto intimidatorio, infatti, una testa di maiale e un biglietto contenente minacce sono stati lasciati davanti all’abitazione e al suo studio legale. Per il calciomercato al momento nessuna grande sorpresa, ovviamente l’attenzione al bilancio ha la priorità assoluta. Si punta sui giovani, tra i più interessanti in assoluto arrivati alla corte di Baroni sono Frabotta dalla Juventus e Colombo dal Milan, entrambi con la formula del prestito con diritto di riscatto. Nelle ultime ore, doppia operazione in entrata del Lecce con la Sampdoria: acquistati il centrocampista Askildsen e il portiere Falcone. La società salentina per la difesa ha puntato gli occhi sull’ex azzurro Nikola Maksimovic, l’ostacolo però è l’ingaggio: il difensore al Genoa guadagna circa 1,7 milioni di euro, quindi probabile che il Lecce chiederà ai liguri di partecipare all’ingaggio.

Foto Twitter

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide