Seguici su
1606814839090918

In primo piano

L’Atalanta vince lo spareggio Champions contro la Roma

In rimonta la Dea si aggiudica la sfida per la zona Champions con i gol di Palomino e Pasalic

ATALANTA – GENOA   2 – 1   ( 44° Dzeko, 49° Palomino, 59° Pasalic)
Allo Stadio Gewiss Stadium di Bergamo, è in scena una sfida Champions che mette di fronte la squadra rivelazione di Gasperini che nelle ultime tre partite ha ottenuto 7 punti , e quella di Fonseca, in difficoltà nelle ultime tre giornate avendo ottenuto un sol punto.
Gasperini si affida in attacco al trio Ilicic, Gomez, Zapata. A destra Hateboer preferito a Castagne; la Roma schiera Mancini a centrocampo con Pellegrini, in attacco Perotti, Kluivert e Mkhitaryan alle spalle di Dzeko.
Inizia bene la Roma che spinge sulle fasce ma l’Atalanta è efficace in contropiede con Gomez, tuttavia la gara resta equilibrata e intensa ma senza grandi occasioni gol. Bisogna attendere la fine del primo tempo per sbloccare la partita: Hateboer sbaglia il retropassaggio e Palomino si lascia anticipare da Dzeko che controlla, avanza e insacca dal limite dell’area. Si va al riposo con la Roma in vantaggio nello spareggio Champions. Nella ripresa, un’Atalanta aggressiva si porta in parità dopo appena 4 minuti e proprio con Palomino che aveva facilitato la falcata di Dzeko. Al 49° sponda di Hateboer su angolo di Gomez e Palomino riesce a spingere in rete sul secondo palo. Sull’onda dell’entusiasmo, la Dea spinge al massimo e dieci minuti dopo trova il gol del vantaggio con Pasalic, (appena entrato al posto di Zapata), che insacca a giro con il destro dall’interno dell’area. Grande intensità della Roma che prova inutilmente sino alla fine a pareggiare. Notte fonda per i giallorossi che incassano la terza sconfitta consecutiva lasciando alla Dea il quarto posto a 45 punti.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide