Seguici su
1606814839090918

Coppa Italia

L’Atalanta ai quarti di finale di Coppa Italia

Un risultato senza storia: non sarà così il 9 febbraio se il Napoli si qualificasse

La prima finalista per i quarti di finale di Coppa Italia è l’Atalanta di Gasperini che ieri pomeriggio ha vinto senza eccesso di zelo una partita contro un Venezia che soltanto in avvio di ripresa ha cercato di “molestare” la Dea che al 12° ha sbloccato la partita con un gol di Muriel apparsa ai più irregolare per uno stop con il braccio. Il Var ha convalidato e via così con qualche timido fastidio dei veneti, un palo di Pezzela e all’88° il gol di Maehle che ha chiuso la pratica.

In tempo di Covid e in un campionato compresso e folle, entrambe le squadre avevano la testa rivolta al campionato. Il Venezia deve badare a non precipitare nella zona rossa con i suoi 17 punti e domenica alle 15 riceverà l’Empoli a 28 punti che ha subito la più dura sconfitta ad opera del Sassuolo. Da parte sua l’Atalanta riceverà l’Inter esaltata dalla vittoria in Supercoppa al 120° e sente la pressione della Juventus che, 5^ in classifica, distaccata di soli tre punti, riceve in casa l’Udinese.

Così, ampiamente prevedibile, è l’Atalanta che si proporrà il 9 febbraio alla vincente tra Napoli e Fiorentina: e allora il discorso sarà diverso anche se nella domenica successiva l’Atalanta riceverà la Juventus e il Napoli (qualora fosse qualificata) riceverà l’Inter. (…e poi a Barcellona)

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Coppa Italia

rfwbs-slide