Seguici su
1606814839090918

In primo piano

La Viola espugna il Gewiss Stadium; l’Atalanta si ferma

La Fiorentina espugna Bergamo con un ritrovato Callejon e Torreira che dà giusto equilibrio.

ATALANTA – FIORENTINA 1 – 2  ( 33° rig, 49° rig. Vlahovic (F), 65°rig. Zapata (A) )

Dopo lo scialbo pareggio contro il Bologna, gli uomini di Gasperini cercano di superare la Fiorentina. In attacco Duvan Zapata sfida Vlahovic della viola. Al 10° annullato un gol all’Atalanta, Djimisiti mette in rete la palla del vantaggio bergamasco, ma la Var annulla tutto. Anche nel rigore concesso alla Fiorentina, protagonista è la Var, Vlahovic al  33° non sbaglia dal dischetto. Inizio di ripresa shock per la Dea, altro rigore in favore dei viola: dagli undici metri, Vlahovic non perdona e raddoppio Fiorentina al 49°. L’Atalanta prova a ridurre le distanze: al 63° l’arbitro Marini viene richiamato dalla Var per un presunto fallo di Callejon; dopo un rapido controllo, l’arbitro concede il penalty per i padroni di casa, Zapata è lesto a siglare in rete al 65°. La sfida dagli undici metri viene vinta dagli uomini di Italiano che passano a Bergamo

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide