Seguici su
1606814839090918

Calcio Femminile

La Nazionale femminile tornerà in campo dopo l’estate

Le Azzurre torneranno in campo a settembre contro Israele e Bosnia

Come nel calcio maschile anche in quello femminile l’Europeo è slittato a causa del Coronavirus. Infatti, il torneo era in programma in Inghilterra nel 2021, ma è stato spostato al 2022 e si giocherà dal 6 al 31 luglio. L’Uefa ha finalmente reso note le date delle prossime partite della Nazionale femminile valide per le qualificazioni europee.

Le Azzurre, guidate dall’allenatrice Milena Bertolini, sono prime nel Girone B con tre punti di vantaggio sulla Danimarca. Le prossime partite in programma saranno il 17 settembre in casa contro Israele ed il 22 settembre giocheranno in trasferta contro la Bosnia Erzegovina. La Nazionale femminile è poi attesa dalla cruciale doppia sfida con la Danimarca, in programma il 27 ottobre in Italia e il 1° dicembre in terra danese. Coronavirus permettendo, le Azzurre si giocheranno tutto in pochi mesi, tentando di riprendere da dove si erano fermate: buoni risultati, bel gioco e tanta passione dei tifosi.

LEGGI ANCHE:

Il calcio femminile si ferma in Inghilterra e in Spagna, non in Germania

Chiusi i campionati dilettantistici: il Napoli Femminile attende il verdetto sulla promozione

“Meritiamo la promozione, speriamo di raggiungerla sul campo”: intervista a Raffaele Carlino presidente del Napoli Femminile

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calcio Femminile

rfwbs-slide