Seguici su
1606814839090918

Coppa Italia

La Juventus vince la 14esima Coppa Italia

Partita molto combattuta soprattutto nel primo tempo, condotta ad alti ritmi con continui capovolgimenti di fronte. Nel secondo tempo cala la Dea e consegna la Coppa ai bianconeri

JUVENTUS – ATALANTA 2 – 1  (31’ pt Kulusevski, 41’ pt Malinovskyi, 28’ st Chiesa.)

Al Mapei Stadium si gioca la finale di Coppa Italia di fronte a 4300 spettatori. La Dea inizia con maggiore pressing ma pur producendo una gran mole di gioco non riesce a concretizzare e al 31° è Kulusevski, al primo tiro in porta bianconero, a sbloccare il risultato. La Dea reagisce e sul finire del tempo pareggia Malinovskyi . Nel secondo tempo la Juventus sembra più cattiva anche grazie al calo evidente dell’Atalanta che resta impigliata nella rete bianconera. Mezz’ora di gioco circa e Chiesa mette in rete prima d’essere sostituito. Entra Dybala mentre nell’Atalanta era già entrato Muriel, ma la Juve tiene in mano la partita mentre la Dea arrancando deve arrendersi. Partita comunque molto nervosa con molte proteste nei confronti di Massa, soprattutto nel primo tempo per non aver concesso un rigore evidente all’Atalanta. Il pubblico è tornato a farsi sentire e a gridare “ladri” ladri”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Coppa Italia

rfwbs-slide