Seguici su
1606814839090918

In primo piano

La Juventus si sveglia nel secondo tempo e chiude il poker

Prima mezz’ora incerta, poi Ronaldo trascina la Juve verso la vittoria

JUVENTUS – UDINESE  4-1 ( 31° Ronaldo (J), 49° Chiesa (J), 70° Ronaldo (J), 90° Zeegelaar (U), 94° Dybala (J) ).

Dopo la sconfitta rimediata contro la Fiorentina, i bianconeri ospitano l’Udinese. Friulani in gol all’11° con De Paul, ma il var annulla. La Juventus prende coraggio, grazie ad un errore della squadra ospite, Ronaldo entra in aerea di rigore e al 31° segna il gol del vantaggio bianconero. Secondo tempo si apre al 49° con il raddoppio firmato Chiesa, che batte Musso con un diagonale rasoterra. Anche alla Juventus viene annullato un gol dal var. Invece al 70° ci pensa ancora Ronaldo che realizza il terzo gol bianconero chiudendo la partita. Il  gol della bandiera per l’Udinese viene siglato da Zeegelaar al 90°. A un minuto dal fischio finale ritorna al gol Dybala che sigla il quarto gol juventino. I bianconeri si regalano una vittoria che fa morale in vista della sfida contro il Milan, trascinati dal solito Cristiano Ronaldo.

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide