Seguici su
1606814839090918

In primo piano

La Fiorentina festeggia la (quasi) salvezza; la Lazio è (quasi) esclusa dalla lotta Champions

Ottima la prestazione della Fiorentina che aggredisce la Lazio sin dai primi minuti

FIORENTINA – LAZIO  2 – 0  ( 32°, 88° Vlahovic (F) ) 

Obiettivi diversi per le due squadre, la Lazio impegnata nella lotta per la Champions League ed i viola per non retrocedere. Nessuno può sbagliare al Franchi, i tre punti potrebbero essere preziosi per entrambi. Il gol del vantaggio dei viola arriva al 32°: ci pensa il solito Vlahovic che deve solo spingere in rete da due passi. I biancocelesti hanno impensierito in alcune occasioni la difesa della Fiorentina ma per tre volte erano in fuorigioco. Nella ripresa, il gioco passa nelle mani della Lazio che però non riesce ad essere cinica. All’88, su calcio d’angolo arriva il raddoppio viola, segna sempre il serbo Vlahovic, siglando la sua doppietta personale. Concessi sei minuti di recupero dall’arbitro Maresca, in pieno recupero i biancocelesti  restano in dieci per l’espulsione di Pereira. Fanno festa i giocatori viola, vittoria che avvicina la Fiorentina al suo traguardo, la conquista della salvezza. Per la Lazio si allontana ormai il sogno di piazzamento in Champions.

 

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide