Seguici su
1606814839090918

I prossimi avversari

La Fiorentina di Prandelli sulla strada degli azzurri

La Fiorentina di Prandelli è la prossima squadra attesa al “Maradona”: una viola ancora in cerca di una sua identità, ma con tutti i numeri per fare bene

Non è scattato il feeling tra la Fiorentina e Beppe Iachini, che ha cominciato il campionato con il poco invidiabile score di 8 punti in 7 partite. Ecco quindi che il 9 novembre un tecnico molto amato dalle parti del “Franchi” è tornato a sedersi sulla panchina della Fiorentina dopo dieci anni: Cesare Prandelli. Da quel momento sono arrivate quattro vittorie (incluso un incredibile 0-3 all’Allianz Stadium), quattro pareggi, e cinque sconfitte. La viola è reduce dalla vittoria contro il Cagliari (1-0) in campionato, e dall’eliminazione contro l’Inter in Coppa Italia (1-2 dts).

Prandelli fa affidamento sul 3-5-1-1. Contro il Napoli ci sarà Dragowski in porta, con Milenkovic, Pezzella (in dubbio, è pronto Martinez Quarta) ed Igor in difesa. A presidiare le fasce, i favoriti sono Caceres e Biraghi: una scelta conservativa. In mediana, agiranno Amrabat, Castrovilli, ed uno tra Pulgar e Bonaventura. In avanti, Ribery è leggermente favorito su Callejon per una maglia al fianco di Vlahovic.

Nonostante la stagione fin qui con pochi acuti, la Fiorentina ha dimostrato di avere tanta qualità, ed ha messo in difficoltà le big che ha incontrato, per quanto raccogliendo pochi punti. Una squadra che si sa difendere bene, e che punta a far male in contropiede con gli spunti di Ribery e Vlahovic: il Napoli dovrà sfruttare la maggiore freschezza e concedersi una domenica non troppo impegnativa, in vista della Supercoppa di mercoledì.

Giornalista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in I prossimi avversari

rfwbs-slide