Seguici su
1606814839090918

In primo piano

La FIGC apre un’inchiesta sulla società del presidente del Livorno Spinelli

Mezza squadra senza contratto lascia il Livorno

Il Livorno domani potrebbe veder decimata la squadra: tutti i giocatori in scadenza di contratto o in prestito da altre realtà lasceranno oggi il club. Un vero terremoto per il presidente Aldo Spinelli che ha spinto la FIGC ad aprire un’indagine volta ad  accertare l’eventuale violazione dei principi di lealtà e correttezza sportiva nonché delle pertinenti norme delle Noif, anche nell’ottica di garantire la regolare prosecuzione del campionato di Serie B. Ne ha dato notizia la Gazzetta dello Sport  dando spazio al lancio dell’ANSA che ha annunciato l’apertura dell’indagine del procuratore Giuseppe Chinè. Almeno mezza squadra andrà via perché  nessun accordo è stato trovato per il prolungamento dei rispettivi accordi. Antonio Filippini si troverà quindi già dalla prossima gara in una situazione di forte difficoltà dato che dovrà sicuramente fare a meno di giocatori come Zima, Silvestre, Rocca, Brignola, Stojan, Viviani e Rizzo. Verosimilmente – dice la Rosea –  saranno i ragazzi del settore giovanile a colmare i vuoti in questo finale di annata già compromessa nella corsa salvezza che vede gli amaranto in ultima posizione e a -12 dalle posizioni playout.

LEGGI ANCHE:
“C’era una volta il calcio”: intervista ad Ottavio Bianchi

“I miei 15 anni da medico sociale del Napoli”: intervista al Dottor Alfonso De Nicola

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide