Seguici su
1606814839090918

Non categorizzato

La Coppa Italia vale 15 milioni di euro

Tra martedì e mercoledì si conosceranno le finaliste di Coppa Italia

Settimana decisiva per la Coppa Italia. Tra martedì 9 e mercoledì 10 febbraio si decideranno le finaliste dell’edizione 2020/21, la cui finale si disputerà a maggio in una sede che la Lega ancora non ha stabilito ma che si suppone debba essere San Siro con l’Olimpico di Roma impegnato per EURO 2020. Nella gara di ritorno si deciderà tra Juventus-Inter e Atalanta-Napoli, quali saranno le finaliste che si contenderanno il trofeo Nazionale che vale in termini di ‘gloria’ per arricchire la bacheca, ma anche in termini di montepremio.

Le cifre

Anche se in calo rispetto alla passata edizione la conquista della Coppa Italia equivale a 15 milioni di euro. Secondo la ricostruzione di Calcio e Finanza, l’accesso agli ottavi di finale della competizione ha portato nelle casse dei club qualificati 250 mila euro circa, mentre i quarti di finale hanno consentito alle società partecipanti di incassare altri 470 mila euro circa.

L’accesso alle semifinali è valso invece 950 mila euro ad Inter, Juventus, Atalanta e Napoli, con soli due di questi club che si divideranno la fetta maggiore del montepremi. Per quanto riguarda la finale, infatti, la squadra vincitrice porterà a casa 2,7 milioni di euro, mentre la finalista sconfitta guadagnerà 1,15 milioni circa

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Non categorizzato

rfwbs-slide