Seguici su
1606814839090918

Champions League

La Champions è del Bayern Monaco

Un gol al 59° di Coman consegna la Champions alla squadra più forte d’Europa.

PSG – BAYERN MONACO 0 – 1 (59° Coman )

Allo stadio Da Luz di Lisbona due allenatori tedeschi si affrontano per il massimo trofeo europeo: in palio c’è la Champions League. Flick che disputa la finale oggi come allenatore e nel passato come giocatore, sempre del Bayern, di fronte  Touchel che vorrebbe finalmente vincere contro il Bayern dopo aver perso 9 volte in carriera.

Primo tempo equilibrato con occasioni limpide da entrambe le parti.

E’ il Bayern a partire con un possesso costante ma al quarto d’ora Mbappè inizia a spingere i suoi ma per due volte viene murato; al 19° Neymar entra in area e tira un diagonale ma Neuer salva. Due minuti dopo Lewandowski riceve, spalle alla porta, si gira in un fazzoletto e tira di potenza e col destro colpisce il palo. Al 24° Boateng s’infortuna ed entra Sule. Al 45° è il PSG a divorarsi l’occasione di portarsi in vantaggio con Mbappè che da pochi passi calcia debolmente.

Nel secondo tempo, è ancora il Bayern che cerca di dominare con il possesso palla, ma il PSG reagisce e si porta avanti. Al 59° però il Bayern passa in vantaggio con Coman:   cross di Kimmich, sul secondo  palo svetta Coman che di testa insacca alle spalle di Navas. Il PSG si porta avanti e al 70 sfiora il gol: grande passaggio   di Marquinhos che conclude di destro, il portiere con il piede respinge. Affannosa l’azione del PSG fino al 95°: talvolta non lucido sotto rete. Sfuma ancora il sogno francese: la Champions è del Bayern

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Champions League

rfwbs-slide