Seguici su
1606814839090918

Editoriale

Juve, stessi punti del Napoli ma senza penalizzazioni: altro che Pirlolandia

I bianconeri sono appaiati agli azzurri con 8 punti, ma senza avere il -1 di penalizzazione ed avendo vinto una partita a tavolino

Dopo Crotone, Pirlo ha lanciato un sos: la sua Juve non si vede ancora e la soluzione ai problemi sembra lontana. Primo punto per i calabresi in questa stagione, proprio contro i campioni in carica. Non di certo una bella figura per la banda Pirlo, che si é messo a lanciare giovani, lasciando in panchina Dybala e Cuadrado, piuttosto che cercare di trovare la quadratura del cerchio. Una partita difficile per i bianconeri, suggellata dall’espulsione di un nervoso Chiesa. Il Crotone ha invece lottato per 90 minuti +7 con orgoglio.

Insomma, la famosa Pirlolandia stenta a vedersi. La Juve è apparsa in grossa difficoltà, come già lo era stata all’Olimpico contro la Roma. Martedì una trasferta di quelle insidiose, a Kiev contro la Dinamo, potrebbe mettere in luce le ulteriori pecche di una squadra che, nonostante la rivoluzione subita, è stata costruita per vincere e per dominare le avversarie. Attualmente, piuttosto che un leone, la Vecchia Signora pare un gattino e Pirlolandia sembra un piccolo luna park di un paesino di provincia. Il futuro può di certo riservare sorprese, ma per ora l’aereo pilotato da Pirlo non decolla. Ecco, proprio quel maledetto aereo che non ha potuto condurre il Napoli a Torino. E chissà se il Napoli avesse giocato contro la Juve ora che cosa staremmo raccontando adesso.

Collaboratore Master in “Giornalismo sportivo”, presso la Gazzetta dello Sport

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Editoriale

rfwbs-slide