Seguici su
1606814839090918

In primo piano

“Io sono più amore. Un canto di forza, dolore, rinascita” di Francesca Fioretti

“A Vittoria e Davide resti questo canto che non ho mai cercato, non ho mai sperato, ma che non ho potuto evitare”.

Si sono amati fin dal primo sguardo, con un amore nato quasi per caso e coltivato con naturalezza, fino a sfociare in quella che era una meravigliosa storia d’amore allietata dalla nascita della piccola Vittoria. Una vita perfetta per Francesca Fioretti, che molti ricorderanno per Il Grande Fratello e per una carriera ben avviata nel mondo dello spettacolo ma che in realtà è sempre stata una donna dalle idee ben chiare.

Francesca Fioretti e Davide Astori

Laureata in Economia Aziendale con specializzazione in Management d’azienda, prima del successo in TV, in una vecchia intervista aveva dichiarato: “Il mio sogno è diventare un dirigente d’azienda, magari nel settore moda. Ma la mia aspirazione più grande è essere felice, creare una famiglia con dei bambini, e magari anche senza lavorare…mi sentirei realizzata comunque” ed eccola quella dimensione, raccontata nelle pagine del suo libro edito da La Nave di Teseo. Perché Il 4 marzo 2018 quando Davide Astori, calciatore della Fiorentina e della nazionale italiana, muore nel sonno durante un ritiro a Udine, a casa ci sono Francesca e Vittoria in quella dimensione familiare che è il loro microcosmo pieno d’amore.

A distanza di oltre tre anni da quella tragedia, la compagna di Astori scrive la sua storia per rendere Davide eterno e per fornire un’eredità spirituale alla piccola Vittoria, un forte messaggio con cui la morte diventa un pensiero forte e luminoso:“Ho imparato ad abitare il caos e a farne la mia pace, ho imparato a liberare la morte dalle concezioni con cui cresciamo sin da bambini, a farne un pensiero il più possibile luminoso, privo di compatimenti, di morbosità, di timori”. Un libro intenso e introspettivo che sembra quasi un esercizio personale perché Francesca Fioretti, giorno dopo giorno, ha imparato a lottare, sognare di nuovo e a ricostruire. Da leggere assolutamente.

 

Giornalista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide