Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Inter Napoli, la pagella degli azzurri

Altra bella partita di Zielinski. Inguardabile Milik. Delude ancora Politano. Insigne è l’unico che non riposa mai…

Le pagelle di Inter e Napoli

 

Campionato Inter Napoli 2-0 la pagella degli azzurri

Inter Napoli 2-0, la pagella degli azzurri

Zielinski gioca un’altra bella partita ed è ancora una volta lui il migliore in campo per gli azzurri. Ci mette tanto impegno, è sempre nel vivo del gioco e tenta la via del gol in almeno tre occasioni con tiri dalla distanza.

DIFESA: Meret (6) esce a vuoto in una mischia aerea nel primo tempo. Non può nulla sul primo gol, ma parte un po’ in ritardo sul secondo. Compie un miracolo su un tiro angolato di Brozović. Hysaj (6) non ripete la bella partita con il Sassuolo ma il suo lo fa. Meglio in fase propositiva che in quella difensiva. Mario Rui (5,5) soffre troppo Candreva e ha qualche responsabilità sul primo gol. Non gioca ai suoi soliti livelli. Al centro Koulibaly (6) concede pochissimo a Lukaku mettendoci fisico e anima. Nel complesso non è male la sua prestazione. Maksimovic (5,5) non compie gravi errori, ma non appare sempre sicuro e convinto nei contrasti come in altre occasioni.

CENTROCAMPO: partita più che sufficiente di Zielinski (6,5) che, pur sbagliando qualche appoggio, è sempre nel vivo del gioco cercando la via del gol in più di un’occasione con tiri dalla distanza. Demme (5,5) soffre troppo la marcatura di Borja Valero che non gli consente di smistare palla in libertà. Si perde Lautaro in occasione del secondo gol. Della partita di Elmas (6) si ricorda soprattutto lo slalom in area avversaria con cui salta di netto quattro difensori per poi sfiorare il gol di un soffio. Per il resto gioca una discreta partita mettendoci tanto impegno.

ATTACCO: ancora un’altra partita insufficiente di Politano (5,5) che spesso gira a vuoto senza mai riuscire ad inventare qualcosa d’importante. Tenta il gol con un tiro da dentro l’area ma Handanovic respinge. Inguardabile Milik (5), anche se di palle buone ne riceve davvero poche. Insigne (6) gioca bene soprattutto nel primo tempo, ma merita mezzo voto in meno per due clamorose occasioni gol gettate al vento. È evidente che il capitano è stanco e forse Gattuso avrebbe fatto meglio a concedergli un turno di meritato riposo.

Nella ripresa entrano Allan (6), Ghoulam (6), Lozano (6), Callejon (sv) e Malcuit (sv).

Numeri e statistiche del match

LEGGI ANCHE:

Il Napoli gioca bene ma non ha il coltello tra i denti

A San Siro il Napoli sciupa e regala all’Inter la vittoria

 

 

Grafico, Vignettista, Scrittore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide