Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Inter-Basilea: tifoso svizzero, diventa barbone dopo essersi smarrito a San Siro

Durante la partita, come racconta il tifoso, va in bagno, ma in seguito spaesato non riesce più a ritrovare i suoi amici… era il 2004

Storia bizzarra quella che è accaduta ad un tifoso del Basilea ripercorsa da Sport fair: l’episodio di cui stiamo parlando risale al 2004 e ha come protagonista Rolf Bantie pensionato svizzero. Il Basilea gioca i preliminari di Champions contro l’Inter. Bantie è tra i tifosi accorsi a Milano per sostenere la propria squadra.

Durante la partita, come racconta il tifoso, va in bagno, ma in seguito spaesato non riesce più a ritrovare i suoi amici. “Mi sono trovato improvvisamente in un settore diverso”, ha dichiarato Rolf Bantle. “Avevo circa 20 euro in tasca e nessun telefono, quindi ho vagato per Milano. La gente mi dava cibo e sigarette, e uno studente mi ha offerto un sacco a pelo”. Passano i giorni, i mesi e addirittura gli anni. “Ben presto non ha avuto più motivi di tornare a casa”, ha detto l’uomo. “Mi è piaciuta la libertà di Milano”.

A causa di una brutta caduta e della rottura del femore, Bantle decide di tornare in Svizzera, non avendo l’assicurazione, viene aiutato dal consolato elvetico. Dopo tanti anni da barbone, viene ospitato in una casa per anziani ritrovando la serenità persa dopo l’incredibile storia dell’elvetico: sicuramente quella famosa partita non la dimenticherà più.

(Foto Youtube archivio Inter e foto Sport Fair)

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide