Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Insigne, Meret, Di lorenzo, i tempi di incubazione non sono ancora scaduti

Prima della partita con la Sampdoria si renderanno necessari ulteriori controlli

C’è poco tempo per leccarsi le ferite: il Napoli deve pensare alla prossima sfida, prima di 9 finali, che giocherà al Marassi contro la Sampdoria. Al di là dei problemi di formazione, ancora c’è l’ansia Covid dei Nazionali, dopo l’ultima positività di Pessina. Insigne, Meret e Di Lorenzo sono ancora sotto controllo e La Repubblica conferma: “Il cluster non smette di allargarsi (s’è aggiunto il centrocampista dell’Atalanta, Pessina) e ovviamente c’è preoccupazione per Insigne, Meret e Di Lorenzo, risultati peraltro negativi all’ennesimo tampone al quale sono stati sottoposti con tutto il resto della squadra a notte inoltrata.

Il capitano, il portiere e il difensore si sono potuti infatti presentare in campo all’Allianz Stadium, dopo che l’esito dei test è stato trasmesso alla Asl locale.

Ma i tempi di incubazione non sono ancora scaduti e per questo si renderanno necessari ulteriori controlli, prima della Sampdoria”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide