Seguici su
1606814839090918

Editoriale

Insigne, finalmente leader e capitano vero…

Grazie ai consigli di Gattuso, i tifosi napoletani riabbracciano il loro… Magnifico.

Il merito maggiore che bisogna attribuire al buon Rino Gattuso è senza dubbio l’aver saputo recuperare un calciatore importante per il Napoli come Lorenzo Insigne. Con lui, infatti, il Magnifico appare completamente trasformato rispetto a quello visto durante la gestione Ancelotti. Dal giocatore spesso abulico e lezioso visto negli ultimi due anni, nell’ultimo mese ha compiuto una metamorfosi straordinaria, giocando e sacrificandosi fino allo stremo delle forze per la squadra, della quale è divenuto leader indiscusso. Vederlo correre in largo e in lungo per inseguire gli avversari fin dentro la propria area di rigore, o mentre va deciso nei contrasti, oppure quando inventa giocate spettacolari come il gol realizzato alla Juve, è quello che da tempo i tifosi napoletani si aspettavano da uno come lui.

I fischi ingenerosi di qualche tempo fa, con i quali una parte della tifoseria azzurra lo invitava ad andarsene da Napoli considerandolo uno dei principali colpevoli dell’ammutinamento, oggi sono solo un brutto ricordo. Il ragazzo, facendo ammenda di qualche errore commesso, ha saputo reagire mostrando carattere e attaccamento alla maglia, cosa che gli ha permesso di riconquistare il suo pubblico. E chi, come il sottoscritto, lo ha più volte criticato in passato, non per le indiscusse qualità tecniche ma per alcuni atteggiamenti discutibili manifestati sul campo, al cospetto di un così evidente cambiamento non può che ricredersi e gioire per aver ritrovato quel campione che poteva essere e che oggi, grazie ai consigli del suo nuovo mister, finalmente è.

Roberto Rey

 

Grafico, vignettista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Editoriale

rfwbs-slide