Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Inarrestabile Jannik Sinner, astro nascente del tennis made in Italy

L’altoatesino vince l’ATP di Sofia ed è ora virtualmente il numero 37 al mondo

Jannik Sinner ha vinto il torneo Atp 250 di Sofia battendo in tre set il canadese Vasek Pospisil dopo una partita molto combattuta e terminata al tie-break del terzo set col punteggio di 6-4 3-6 7-6 (7-3).  Si tratta primo torneo del circuito Atp (da 250 in su) vinto dal tennista italiano. Nella sua fresca carriera da professionista Sofia è stata la conclusione di un anno entusiasmante che lo lancia definitivamente verso le posizioni più prestigiose della classifica mondiale.

L’altoatesino –  che ha 19 anni ed è di San Candido, piccolo comune in provincia di Bolzano –  è il più giovane vincitore di un titolo Atp dai tempi del giapponese Kei Nishikori che nel 2008 si impose a Delray Beach. Con la finale appena vinta è diventato l’italiano più giovane a giocare una finale Atp nell’era Open ed è anche il più giovane in assoluto ad aver raggiunto una finale Atp da quando Felix Auger-Aliassime, classe 2000, si giocò il trofeo a Stoccarda nel 2019. Attualmente, oltre ad entrare direttamente nelle prime 40 posizioni Atp è anche il giocatore più giovane tra i primi 100 della classifica mondiale.

Non solo, il giovane tennista aveva già impressionato arrivando ai quarti di finale del Roland Garros 2020. È stato, infatti, il primo tennista nato negli anni Duemila ad aver raggiunto questo livello: a Parigi si è giocato l’accesso alle semifinali contro uno dei più forti di sempre, Rafael Nadal, che ha quindici anni, settantatré posizioni nel ranking e diciannove vittorie negli Slam in più di lui. Per arrivare fino ai quarti, Sinner, all’epoca numero 75 al mondo, aveva eliminato David Goffin (numero 13 al mondo) e Alexander Zverev (7).

Giornalista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide