Seguici su
1606814839090918

Campionati esteri

In Uruguay l’arbitro “non sa cosa fare” e fugge negli spogliatoi

Dopo aver cambiato decisione varie volte l’arbitro Castillo è fuggito negli spogliatoi

Eduardo Castillo è scappato negli spogliatoi dopo aver convalidato, annullato, convalidato un gol: sul referto, come riporta  tuttomercatoweb, c’è  scritto “ Non sa cosa fare”. Alfredo Pedullà nel suo blog ha riportato la notizia che rientrerebbe nella categoria del gossip se non fosse il racconto di un momento di panico di un arbitro che non sente pressioni esterne, né condizionamenti. In Uruguay si giocava per la semifinale di Coppa Nazionale, tra Salto e Cerro Largo. Al 90° la partita è ferma sull’1-1 ma il Salto segna il 2-1 che significherebbe giocare la finale. L’arbitro convalida, poi annulla, di nuovo convalida e infine rivede su un cellulare la sequenza, decidendo di annullare. Lo stadio diventa una bolgia,  Castillo fugge negli spogliatoi e successivamente redige un referto: ““L’incontro è stato sospeso per la mancanza di garanzie da parte dei protagonisti della partita viste le vicende all’interno del campo di gioco, sulla mia decisione, non c’era il clima per continuare il normale svolgimento della partita”.  Toccherà alla Lega decidere ora se convalidare o far ripetere la partita

 

 

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Campionati esteri

rfwbs-slide