Seguici su
1606814839090918

Campionati esteri

In Turchia l’arbitro sbaglia e un calciatore gli mostra l’errore sullo smartphone. Espulso! Video

Dopo aver subito una rete viziata da un evidente errore non segnalato dal guardialinee, il capitano del Sivasspor pretende che l’arbitro guardi il video su uno smartphone

Turchia arbitro smartphone

In Turchia l’arbitro sbaglia e un calciatore gli mostra l’errore sullo smartphone. Espulso!

A Istanbul, durante la partita del campionato turco tra Besiktas e Sivasspor è accaduto un episodio incredibile riportato da diversi media. Il calciatore Güven Yalçin realizza la rete dell’1-0 per il Besiktas dopo che la palla supera la linea del fallo laterale. L’arbitro Kardesler convalida il gol e Hakan Arslan, capitano del Sivasspor, gli va incontro tenendo tra le mani uno smartphone e invitandolo ripetutamente a guardare il video che mostra l’evidente errore non segnalato dal guardialinee che era a pochi metri dall’azione. Il direttore di gara, infastidito dall’atteggiamento del calciatore, lo ammonisce, ma essendo la seconda ammonizione estrae il cartellino rosso e lo espelle. A quel punto il capitano Arsian esce infuriato dal campo scagliando con veemenza il telefonino a terra. Per la cronaca l’incontro è terminato con il punteggio di 3-0 a favore del Besiktas.

LEGGI ANCHE

Primo allenamento al Maradona per ritrovarsi, per ritrovare

Stagione finita per Marko Rog

Grafico, Vignettista, Scrittore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Campionati esteri

rfwbs-slide