Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

In tanti chiedono di Insigne ma ancora nessuna trattativa

Resta, non resta: un’incertezza che non aiuta la squadra. Intanto a 17 giorni dalla chiusura del mercato nessun acquisto

Secondo quanto riferisce Sky Sport, Lorenzo Insigne avrebbe manifestato l’intenzione di restare al Napoli, mentre ier l’altro il CdS scriveva della confessione di Insigne che nello spogliatoio avrebbe detto: “C’è la possibilità che vada via”.

Intanto si  fanno avanti in tanti: lo Zenit, l’Everton, il Tottenham,  l’Atletico Madrid senza contare che l’Inter lo considererebbe una terza scelta. De Laurentiis avrebbe fissato a 30 milioni (trattabili) la possibilità di cederlo pur sapendo che a gennaio è un giocatore svincolato. La sensazione che si va concretizzando, è che Lorenzo Insigne inizi con il Napoli il campionato da quasi svincolato in attesa  degli eventi.

Intanto, quale eventuale sostituto di Insigne dopo Boga, filtra l’interesse del Napoli per il danese  Mikkel Damsgaard di 21 anni che con la Sampdoria ha collezionato 37 presenze prima di farsi notare nella sua Nazionale per la imprevedibilità offensiva e anche per una perla segnata al 38° contro la Russia, ma oltre l’interesse il Napoli non può offrire 30/35 milioni come richiesto dal Sassuolo e da Ferrero.

Nella sostanza a 17 giorni dalla chiusura del mercato e a 8 giorni dall’inizio del campionato il Napoli non ha chiuso i “buchi” in difesa, né a centrocampo e tiene sulla graticola Spalletti che oggi completerà con l’ultima amichevole la preparazione prima della settimana tipo. Domani rientro a Castel Volturno con molti punti interrogativi  e due terzini in meno rispetto allo scorso campionato.

 

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide