Seguici su
1606814839090918

In primo piano

In Italia è il Napoli la squadra ad aver cambiato meno calciatori negli ultimi 5 anni

Secondo uno studio dell’Osservatorio calcistico CIES, il club di De Laurentiis è primo in Italia per il minor numero di cambi effettuati negli ultimi 5 anni

L’Osservatorio calcistico CIES ha pubblicato ieri una classifica basata sul numero di calciatori schierati dalle 87 squadre più importanti del mondo nei rispettivi campionati nazionali dal 2015 a oggi. Secondo questa speciale classifica, tra i club europei ad aver cambiato il minor numero di giocatori c’è il Napoli (58) che è nettamente primo in Italia, seguito al secondo posto dalla Juventus (72) e dal Torino (73) al terzo. La notizia farà sicuramente piacere a De Laurentiis, accusato spesso e ingiustamente di smantellare continuamente la squadra vendendo gli elementi migliori.

Sempre secondo lo studio del CIES, le squadre in Italia che hanno cambiato più calciatori nel periodo indicato sono il Genoa (111), il Lecce (110), il Verona (109), il Brescia (105) e il Parma (104).

Per leggere l’articolo (in inglese) pubblicato dal CIES e la classifica completa vi basterà cliccare QUI.

Di seguito la traduzione integrale dell’articolo pubblicato dal CIES:

La 290a edizione del Weekly Post dell’Osservatorio calcistico CIES classifica le squadre di 87 migliori divisioni in tutto il mondo in base al numero di giocatori schierati nelle partite di campionato nazionali da gennaio 2015. Il valore più alto è stato registrato per la squadra colombiana del Deportivo Pasto (176 giocatori diversi), mentre il più basso è stato misurato per Shanghai SIPG in Cina (44 giocatori).

 I club sudamericani sono tra quelli con il più alto turnover della squadra: 7 nelle prime 10 posizioni e 14 nelle prime 20. Al contrario, molte squadre europee di punta sono tra quelle che hanno schierato i giocatori meno diversi nelle partite di campionato nazionali da Gennaio 2015, come Manchester City (52), Real Madrid (54) e Bayern Monaco (59). In generale, i campionati più ricchi non sono quelli in cui i club cambiano il maggior numero di giocatori. Il numero medio di giocatori schierati per club e stagione varia tra 38,7 nella massima divisione paraguaiana e 22,1 in quella sammarinese. I valori più alti in Europa sono stati registrati in Romania (30,5 giocatori per club e stagione) e Croazia (30.2).

Roberto Rey

 

 

Grafico, vignettista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide