Seguici su
1606814839090918

In primo piano

In 24ore Gattuso è un ex Fiorentina e ex Tottenham

#GattusoOut# : tra l’altro accusato di aver minimizzato gli episodi di razzismo su Boateng, ma anche di sessismo 

“#NoToGattuso  e  #GattusoOut.  ”  :  la mobilitazione dei tifosi degli Spurs  ha avuto  la meglio. Tra Gattuso e Tottenhem non ci sarà l’accordo , appena ieri vicinissimo e la popolarità del tecnico calabrese ha un pollice verso che non lascia spazio alla immaginazione.

Dai tifosi del Tottenham una marea di commenti negativi nei confronti dell’ormai ex allenatore della Fiorentina come riporta il sito Fiorentina.it:  Gattuso non solo è  ritenuto poco incline ad un calcio offensivo, ma anche per diversi episodi del passato. Su tutti, la lite storica con Joe Jordan, ex vice allenatore del Tottenham. Ma non solo, anche perchè tanti tifosi degli Spurs si dicono “preoccupati” per alcuni valori portati avanti da Gattuso negli anni. Accusato di aver minimizzato gli episodi di razzismo su Boateng, ma anche di sessismo (“Non vedo bene le donne nel calcio”, disse ai tempi di Barbara Berlusconi al Milan) e di essersi schierato contro i matrimoni tra persone dello stesso sesso.

Proprio su quest’ultimo punto in tanti hanno montato la polemica: il Tottenham, infatti, ha un nutrito gruppo di tifosi che difende il mondo LGBTQ+. “Avevo l’impressione che il mio fosse un club che sosteneva le donne, i neri e le persone LGBTQ+, ma nominare Gattuso come manager sputerebbe in faccia all’incredibile lavoro fatto dal Tottenham in questi anni”, scrive un tifoso, che ha raccolto molti like. “La sua nomina manderebbe a gran parte della nostra famiglia Spurs il messaggio di non essere i benvenuti”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide