Seguici su
1606814839090918

Europa League

Il Siviglia vince l’Europa League battendo l’Inter di Conte

Finale scoppiettante tra Inter e Siviglia: ma alla fine la spuntano gli spagnoli che conquistano la loro sesta Coppa Uefa

L’Europa League va in Spagna: il Siviglia batte l’Inter per 3-2 e si aggiudica la Coppa, la sua sesta della storia, tutte conquistate dal 2006 ad oggi. La partita si accende subito grazie a Lukaku al 3°. Il belga si invola sulla destra, dopo che la difesa del Siviglia si è fatta trovare scoperta, e supera Diego Carlos con il fisico. Il centrale spagnolo lo abbatte e per l’arbitro non ci sono dubbi: rigore. Lukaku va sul dischetto e trasforma per l’1-0. Al 12° il Siviglia reagisce e la pareggia. Cross di Navas dalla destra sulla testa di De Jong che fa 1-1. L’Inter si innervosisce e gli spagnoli ne approfittano. Al 33° segna ancora De Jong che ancora di testa su punizione di Banega porta sul 2-1 il Siviglia. I nerazzurri non ci stanno ed al  33° pareggiano. Punizione di Brozovic dalla trequarti di campo, Godin stacca più in alto di tutti e insacca il 2-2.

Nel secondo tempo la partita diventa più tesa e le due squadre sembrano più spaventate dallo sbilanciarsi in avanti. Però, entrambe si rendono pericolose. Ma, un episodio al minuto 75 decide la gara. Inter sfortunata quando il Siviglia trova il 3-2 con Diego Carlos che in rovesciata gira verso la porta trovando la deviazione decisiva di Lukaku che insacca nella propria rete. I nerazzurri provano l’assalto finale, ma nulla da fare: il Siviglia conquista l’Europa League.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Europa League

rfwbs-slide