Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Il rapper Nega contro Pepe Reina: “Fascista di m…”

Il portiere ex Napoli aveva apprezzato su Twitter le manifestazioni a Madrid di Vox, partito di estrema destra spagnolo

Non è un periodo tranquillo per Pepe Reina, ex portiere del Napoli, oggi in forza all’Aston Villa (in prestito dal Milan). Il portiere spagnolo non ha mai nascosto la propria simpatia per Vox – partito di estrema destra iberico- e oggi ha pubblicato un post su Twitter strizzando l’occhio alla manifestazione organizzata dai suoi esponenti che ha coinvolto oltre 6mila tra veicoli e moto, mandando letteralmente in tilt il traffico di Madrid (“Bene, sembra che le persone siano andate in strada, giusto?”, con gli hashtag “democrazia” e “uniti siamo più forti”).

Nega, rapper appartenente alla crew Los Chikos del Maíz, non ha affatto apprezzato il post pubblicato su Twitter da Pepe Reina “Guarda che sei uno str… anche in nazionale pensavi di essere super divertente ed eri solo imbarazzante. E oh, sorpresa, alla fine è stato confermato che eri uno str. Il più str… Fascista di m…”. “Meno lezioni di dignità, campione”, gli ha ribattuto Reina. L’ex Napoli ha peraltro di recente superato l’infezione da Coronavirus: “Mi è mancato l’ossigeno per 25 minuti” ha raccontato in seguito.

Eppure ad aprile lo stesso Pepe Reina accusava la Spagna di forte ritardo, e invocava la chiusura totale il più presto possibile “In questi giorni il campo non mi manca, sto seguendo l’evolversi della situazione e mi tengo informato su tutto. Purtroppo la mia Spagna si è mossa in ritardo e temo che a breve il numero di vittime supererà quello dell’Italia, è un dramma” asseriva con estrema preoccupazione il portiere spagnolo.

LEGGI ANCHE:

Sandro Mazzola: “Ci avevo fatto la bocca per Mertens all’Inter”

Claudio Manzi, il perno della difesa degli azzurrini

Higuain dichiara: “Il 90% dei calciatori non sarebbero passati dal Real Madrid al Napoli”

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide