Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Il progetto di De Laurentiis per i diritti Tv: un abbonamento da 36 euro

Il presidente del Napoli ieri ha illustrato il suo progetto sui diritti Tv agli altri patron delle squadre di Serie A

Il mondo della Serie A potrebbe arrivare presto a un punto di svolta sui diritti Tv e Aurelio De Laurentiis è il promotore di questo nuovo progetto. Infatti, ieri si è svolta la riunione sul tema voluta proprio dal patron del Napoli in cui si è accennato a questo cambiamento, erano assenti solo Brescia e Spal, ormai retrocesse, e la Juventus. Come riporta il Corriere della Sera, l’idea di De Laurentiis è la nascita di una media company della Lega Serie A, capace di intercettare maggiori risorse rispetto a quelle attuale grazie ad una grande diversificazione dell’offerta. Il presidente del Napoli ha illustrato questo suo innovativo progetto per massimizzare i profitti da diritti Tv, che prevede la produzione e la commercializzazione in proprio delle immagini del campionato da rivendere poi a broadcaster e piattaforme con un prezzo fisso per gli abbonati di 36 euro. Le parti si aggiorneranno nuovamente tra una decina di giorni alla prossima riunione di Lega.

LEGGI ANCHE:

Parma-Napoli: arbitra Giua, Massa al VAR

L’ex ds del Sassuolo: “Politano non arrivò nel 2018 a Napoli per colpa dei neroverdi”

Osimhen e Gabriel in vendita per ragioni di bilancio

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide