Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Il Presidente del Napoli paga gli stipendi; l’Inter raggiunge un accordo per un pagherò

In casa Inter Handanovic dopo un colloquio con i dirigenti nerazzurri, raggiunge un accordo sugli stipendi arretrati; in casa Napoli, De Laurentiis incontra la squadra con il bonifico

Com’è noto, alla vigilia dell’incontro valido per i quarti di finale tra Napoli e Spezia,  il presidente Aurelio De Laurentiis, con il vice presidente Edoardo e l’Amministratore Delegato Andrea Chiavelli, ha incontrato la squadra e lo staff tecnico confermando la piena fiducia all’allenatore Rino Gattuso. Inoltre, anche per rasserenare l’ambiente dopo le voci di un contatto con altri tecnici, il presidente De Laurentiis, ha comunicato di aver pagato gli stipendi pendenti relativi al 2020 e in più anche il mese di gennaio.

Diversamente in casa Inter, come riporta la Rosea, è stato  raggiunto un accordo con giocatori e staff tecnico per posticipare il pagamento degli stipendi di novembre e dicembre spiegando che la mossa è il frutto di un colloquio tra i dirigenti nerazzurri, oggi presenti ad Appiano, e il capitano Handanovic. Pur in presenza della possibilità di accordi individuali, chiarisce Calcio e Finanza, tutti i calciatori hanno accettato di posticipare le due mensilità di fatto a fine campionato: l’accordo, raggiunto nei dettagli nella giornata di oggi, dovrà solo essere formalizzato, come previsto dalle norme federali. Il club nerazzurro aveva già saldato giovedì 28 gennaio le mensilità di luglio e agosto, mentre settembre e ottobre erano già stati pagati precedentemente.

 

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide