Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Il nuovo Dpcm blocca il calcetto e gli sport da contatto, ma solo a livello amatoriale

Per ora sono salvi il calcio giovanile e dilettantistico. Tifosi al 15% di capienza senza superare il limite di mille

Le nuove regole sono ufficiali: gli sport di contatto sono vietati, ma solo a livello amatoriale. Ci saranno i tifosi allo stadio, con una presenza di pubblico del 15% della capienza con un massimo di 1000 persone.  Il nuovo Dpcm è stato firmato nella notte e avrà validità di 30 giorni. Resta incertezza sugli impianti al chiuso: inizialmente si era pensato a una quota di 1000 spettatori grazie alla spinta delle Regioni, ma invece si è tornati a quota 200 tifosi. Non saranno fermati calcio, rugby, danza, pallavolo, pallacanestro, a patto che le società che abbiano attivato protocolli di sicurezza, e resteranno aperte anche le palestre. Sul piano di presenza dei tifosi allo stadio per la serie A rimane tutto come prima, ma in aggiunta si aprono le porte degli impianti delle altre serie.

Finora ciò era stato reso possibile dalle ordinanze regionali, ora invece viene inserita la regola nel Dpcm in modo da consentire il limite dei 1000 spettatori in tutte le categorie. Nel decreto è comunque specificato che le Regioni potranno decidere con alcune ordinanze delle piccole modifiche. “Faremo di tutto affinché lo sport, con tutti i benefici che comporta, non si fermi di nuovo” ha dichiarato il ministro dello sport Vincenzo Spadafora“Dal lato sportivo al momento si è deciso di fermare solo le attività amatoriali degli sport di contatto: per intenderci, le “partitelle” organizzate tra amici. Non che non abbiano importanza o non siano utili ma in un momento così difficile, e speriamo per un breve periodo, dobbiamo ritornare a fare qualche sacrificio” ha aggiunto. Dunque, per ora il calcio è salvo e si intravede un piccolo spiraglio in fondo al tunnel.

Collaboratrice - Psicologa e Criminologa

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide