Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Il Napoli si ritrova due grandi portieri , chi scegliere?

Il Napoli dovrà decidere puntando sul 24enne o sull’esperienza del 33enne con un contratto in scadenza?

E torna prepotente per Spalletti il dubbio Ospina-Meret. Probabile che contro il Torino tocchi a Meret la maglia da titolare anche per il rientro tardivo di Ospina, ma giovedì, contro il Legia? Luciano Spalletti a inizio campionato aveva deciso chi fosse il portiere titolare, né da Ospina è mai giunta alcuna protesta o malumore. Poi il nuovo infortunio di Meret ha spalancato le porte, anzi la porta al colombiano che convince sempre di più.

Alex Meret è un grande portiere che, al momento dell’acquisto, doveva rappresentare quel che Donnarumma era diventato nel Milan. Ma gli infortuni e la scelta di Gattuso hanno limitato la normale crescita ed evoluzione. Non è contento di essere precario e se Spalletti dovesse rivedere le priorità, Meret non accetterebbe il prolungamento del contratto fissato al 2023, chiedendo di andar via.

Una situazione strana, quella del Napoli che si ritrova due grandi portieri che ora non sopportano più di essere l’uno gregario dell’altro. Il Napoli dovrà decidere puntando sul 24enne o sull’esperienza del 33enne con un contratto in scadenza. Spalletti intanto si trova tra due fuochi, gli stessi che provocarono non poche scottature a Gattuso, eppure  a inizio anno la decisione di Spalletti metteva d’accordo tutti. I fatti hanno però capovolto la situazione e Ospina dà spettacolo anche nelle qualificazioni ai mondiali del Qatar. Anche i tifosi sembrano ora appoggiare Ospina notando in Meret una mancanza di tranquillità. Non ha avuto un percorso agevole il giovane Meret ma con una squadra già in piena corsa e con meccanismi collaudati, le sue ansie si trasmettono alla linea di difesa. David Ospina, viceversa, ha raggiunto una sicurezza, talvolta una sicumera, da far balzare il cuore in gola di fronte all’avversario che gli contende la palla da rilanciare. Ma in questo momento e con questo gioco verticale del Napoli, Ospina sembra essere perfetto.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide