Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Il mondo del calcio si mobilita per raccogliere fondi contro il Covid-2019

Il capitano del Napoli Lorenzo Insigne in prima linea

Il presidente della Regione Campania De Luca ha annunciato stamattina ai media di essere stato contattato dal capitano del Napoli Lorenzo Insigne desideroso di fare una donazione a favore dell’Ospedale Cotugno. “Considero straordinariamente importante qualsiasi tipo di aiuto, quindi sono molto felice di queste raccolte fondi – ha detto De Luca intervenendo a Radio Crc targato Italia -. Oggi, sui siti, daremo informazioni più complete per poter aiutare economicamente le strutture. Questo segnala un senso di responsabilità importante”. E poche ore dopo sul profilo ufficiale Instagram, Insigne ha invitato i suoi tifosi ad agire aggiungendo tutti i dati necessari ad effettuare la donazione, con l’invito, infine, a restare uniti…e a restare a casa.

Anche Matteo Politano con l’hashtag “distanti ma uniti” lancia un messaggio fortee chiaro: “E’ il momento di fermarci tutti, ascoltiamo le raccomandazioni. C’è bisogno di tutti per fermare i contagi. Restiamo a casa, limitiamo gli spostamenti. Solo così, uniti, ne usciremo presto”.

Analogamente, il Napoli calcio femminile pubblica sul proprio profilo i dati per effettuare la donazione all’ospedale Cotugno attraverso la piattaforma  gofundme, finanziando la campagna di raccolta fondi organizzata da una giovane studentessa napoletana di medicina, federica De Masi che scrive “Ho 23 anni, e da futuro medico quale (spero) sarò, non potevo permettermi di non fare niente in questa situazione.
Non siamo in Lombardia, nel nord Italia, siamo in Campania, e come racconto dobbiamo fare in modo da sostenerci, perché non abbiamo né i materiali né le attrezzature a sufficienza per contrastare quest’epidemia oggi giorno. Facciamo qualcosa e rendiamoci utili”.

Infine, dopo i tifosi dell’Atalanta anche i tifosi del Napoli rinunciano al rimborso della trasferta di Barcellona destinando tutto al Cotugno.  Ben 400 euro la spesa media di un tifoso per la trasferta.

Per coloro che volessero contribuire alla raccolta fondi, si  potrà utilizzare il conto intestato alla Regione Campania IBAN IT38V0306903496100000046030 avendo l’accortezza di indicare la causale “COVID-19 DONAZIONE”. La Regione Campania comunicherà sul proprio sito istituzionale l’ammontare aggiornato delle somme raccolte e le attrezzature ed i dispositivi medici acquistati.

oppure è possibile agire attraverso la piattaforma:

https://www.gofundme.com/f/raccolta-fondi-per-il-cotugno-di-napolicovid19

 

 

 

 

 

 

Giornalista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide