Seguici su
1606814839090918

Calciomercato

Il mercato del Napoli è in pausa: chi vuole andar via faccia presto a trovare un club

Il mercato sarà attivo soltanto per la ricerca del quarto difensivo e di un altro portiere. Parole chiarissime che spengono il gran chiacchiericcio finora fatto

La conferenza stampa di Spalletti e Giuntoli ha messo “in pausa” ogni discorso di mercato che sarà attivo soltanto per la ricerca del quarto difensivo e di un altro portiere. Parole chiarissime che spengono il gran chiacchiericcio finora fatto su una miriadi di nomi che corrispondono alla miriadi di telefonate per sondaggi in caso di necessità.  Per Giuntoli  al momento c’è la necessità di trovare il profilo giusto che si affianchi ad Alex Meret. Nel calcio moderno occorrono due portieri dello stesso livello, con caratteristiche affidabili, che devono ruotare, alternarsi di fronte ad un campionato e competizioni racchiuse in una settimana: dunque, anche Sirigu può essere un’occasione, non l’unica.

Altro ruolo da ricercare con cura è il quarto difensivo che prenda il posto di Tuanzebe: si troverà a breve.

Per tutte le altre posizioni che appaiono incerte, il Napoli è stato chiarissimo: sono giocatori della rosa e se qualcuno vuole andar via, arrivi con una proposta di acquisto di qualche club e si valuterà.

Così per Fabian, per Ounas, per Politano, per Demme, “avviso ai naviganti” di essere veloci nel portare proposte concrete per poter poi lavorare in vista del campionato che tra un mese o poco più prenderà il via. Né si può pensare al termine del mercato, previsto per il 1° settembre, avendo già giocato 4 partite e avendo la preparazione alla prima partita di Champions di poter rivoluzionare una squadra.

In poche parole, il Napoli è quello che oggi si allena a Dimaro e attende i Nazionali che arriveranno a breve. La nuova stagione è cominciata.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in Calciomercato

rfwbs-slide