Seguici su
1606814839090918

Champions League

Il Lipsia elimina l’Atletico Madrid e si qualifica per la semifinale

Storico risultato per la squadra tedesca che affronterà in semifinale il Psg

Continuano le sfide di Champions League, l’Altetico Madrid di Simeone sfida il Lipsia. Gara che sulla carta vede gli spagnoli favoriti per la qualificazione. E’ la prima volta che le due squadre si affrontano, gli spagnoli affrontano i quarti di Champions per la quinta volta nelle ultime sette stagioni. Gara che vede nel primo tempo un certo equilibrio e al doppio fischio dell’arbitro il risultato è ancora a reti inviolate. La ripresa è molto più movimentata, al 50’ Lipsia va in vantaggio con Dani Olmo che si inserisce al centro e batte il portiere spagnolo Oblak. Al minuto 67’ viene fischiato un calcio di rigore all’Atletico, Joao Felix viene abbattuto da Klostermann in aerea. E’ lo stesso Felix che segna il gol del pareggio al 71’.Un minuto dopo per i madrileni entra Alvaro Morata e gli uomini di Simeone ritrovano la forza per reagire e aumentare la pressione sui tedeschi. A due minuti dal recupero Lipsia di nuovo in vantaggio con la rete di Adams al minuto 88’ che ringrazia la sfortunata deviazione di Savic. L’arbitro polacco Marciniak concede cinque minuti di recupero, ma il Lipsia conquista una meritata qualificazione ed affronterà in semifinale il PSG, mentre clamorosamente l’Atletico esce di scena dalla Champions.

Collaboratore - Laurea in Teologia

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Champions League

rfwbs-slide