Seguici su
1606814839090918

Calcio a 5

Il funambolo Mancha ritrova Napoli e Marìn: “Club di primo livello, voglio il tricolore”

Foderini: “”Felipe è un talento, ha sempre mostrato le sue enormi potenzialità, non si tira mai indietro, un combattente”

Il Napoli Futsal comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Felipe Pinto Viana de Oliveira, meglio noto come Mancha. Nativo di Rio de Janeiro, laterale classe ’92, è in pianta stabile nella nazionale della Romania in quanto naturalizzato. La sua avventura nel futsal comincia nel 2012 al Vasco da Gama, dal 2013 al 2015 gioca nel Botafogo e in Brasile mette in bacheca tre campionati carioca. In Romania vince uno scudetto, due coppe e due supercoppe con l’Informatica Timisoara, nel 2018 arriva in Italia al Lollo Caffè Napoli e vi resta un’annata per poi passare ad Eboli. Nell’ultima stagione ha indossato i colori gialloverdi del Jaén in Spagna.

Un vero e proprio funambolo che farà innamorare i tifosi, eclettico e rapidissimo. Felipe ha già lavorato all’ombra del Vesuvio proprio con coach Marìn ed è pronto ad incantare Cercola.

“Sono molto felice di tornare a Napoli – le sue prime parole. – Ho trascorso un momento bellissimo della mia carriera qua. Col presidente sono stato chiaro, voglio vincere lo scudetto, è un club di primo livello e spero di raggiungere questo traguardo”.

Il club manager Pietro Foderini lo conosce bene, avendolo già avuto nella precedente esperienza partenopea: “Felipe è un talento, ha sempre mostrato le sue enormi potenzialità, non si tira mai indietro, un combattente. Sono sicuro che arriva nel pieno della maturità e ci darà una grandissima mano”.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Da leggere

Altri in Calcio a 5

rfwbs-slide