Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Il francese Clément Turpin dirigerà Spartak Mosca – Napoli

Arbitro esperto che fischia poco, dialoga con i giocatori ma non tollera le proteste

E’ stato designato  l’arbitro francese Clément Turpin per dirigere il match tra Spartak Mosca e Napoli, valevole per la quinta giornata di Europa League e in programma alle 16.30. Gli assistenti sono Danas e Gringore, il quarto uomo è Millot. Al Var Letexter e Delerue.

Turpin,  39 anni, originario di Oullins, provincia di Lione è un  direttore di gara esperto che arbitra in Ligue 1 dal 2008 mentre in campo internazionale dal gennaio 2010. Ha diretto partite sia in Champions che in Europa League, ed  ha partecipato ai Mondiali di Russia 2018. Con il Napoli due precedenti “antichi”: in Europa League 2012/13 Napoli –AIK Solna che si concluse con la vittoria degli azzurri per 4-0 con la tripletta di Edu Vargas e il gol di Dzemaili ma anche con l’espulsione, con rosso diretto per Hamsik per un fallo di reazione.

La seconda gara diretta da Turpin per gli azzurri, fu la sfida di Champions League Salisburgo-Napoli (3-1)  in programma il 23 ottobre 2019 alla Red Bull Arena. La sconfitta del Napoli fu ampiamente contestata dal Napoli per un rigore netto non dato ai partenopei e  un altro giusto concesso agli austriaci per fallo di Malcuit su Dwang. Nell’ultima direzione di gara in Champions Milan-Porto (1-1) molto vibranti sono state le proteste  Milan del  per un fallo non fischiato su Bennacer prima del gol del vantaggio dei portoghesi di Luis Diaz. Lo scorso anno diresse a novembre Italia-Polonia (2-0) e molte furono le proteste per una gomitata di Lewandowski a Bastoni e per un fallo di mano (braccio)  di Bednarek. Nel complesso Turpin è arbitro che lascia correre molti falli e non tollera le proteste.

Giornalista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide