Seguici su
1606814839090918

Basket

Il cestista Westbrook: “Non sono a Orlando perché ho il Coronavirus”

Il 31 luglio riprende la NBA, intanto un’altra stella risulta positiva al Covid

Brutte notizie dagli Stati Uniti e dalla NBA: gli Houston Rockets hanno un problema. Russell Westbrook e James Harden non sono partiti per Disney World con la squadra, e ora si sa anche il perché. Infatti Russell ha annunciato di avere il Coronavirus. Queste le parole di Westbrook:

“Sono risultato positivo al Covid-19 prima di partire con la squadra per Orlando. Mi sento bene, sono in quarantena e non vedo l’ora di raggiungere i miei compagni quando mi verrà permesso di farlo. Grazie a tutti quelli che si sono fatti sentire per starmi vicino. Per favore, prendete questo virus seriamente: rimanete al sicuro e indossate la mascherina”.

Ora la NBA ha un problema grosso da gestire, in quanto la situazione dei contagi nel Paese non è dei migliori e la ripresa della stagione, prevista per il 31 luglio si avvicina sempre più.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Basket

rfwbs-slide