Seguici su
1606814839090918

In primo piano

Il cammino degli azzurri verso la finale

Grazie alla vittoria contro la Turchia, l’Italia è prima nel girone: in caso di qualificazione, quali incroci sono più probabili?

Tre punti, il primato solitario, e soprattutto la consapevolezza di poter dire la sua, in questo Europeo. Nessuna persona scaramantica lo ammetterà mai, ma l’Italia può già pensare alle fasi finali dell’Europeo. Ecco quali sono gli scenari più probabili.

Nel caso di arrivo al primo posto del Gruppo A – davanti a Turchia, Svizzera e Galles – l’Italia affronterebbe la seconda classificata del Girone C, comprendente Ucraina, Olanda, Austria e Macedonia del Nord. Dopo 90′, Austria ed Olanda sono al primo posto con 3 punti, seppur vincendo a fatica le rispettive sfide. Allo stato attuale, un papabile ottavo potrebbe quindi essere Italia-Austria. Ai quarti, invece, toccherebbe agli azzurri probabilmente la sfida con il Belgio, nel caso Mertens e compagni dovessero passare da primi del girone.

Qualora l’Italia arrivasse seconda, avrebbe un altro incrocio alla sua portata, dovendo affrontare la seconda del Gruppo B, composto da Belgio, Russia, Danimarca e Finlandia. Dopo la prima partita, il Belgio ha già fatto capire di fare sul serio, vincendo 3-0 contro la Russia padrone di casa. L’exploit della Finlandia a Copenaghen ha complicato il cammino dei danesi: al momento, Russia e Finlandia sono un passo avanti per puntare al secondo posto. Quindi si profilerebbe un Russia/Finlandia-Italia. Ai quarti, si potrebbe incrociare la vincente del Gruppo C, che sarà presumibilmente l’Olanda.

Infine, se l’Italia dovesse qualificarsi tra le migliori terze, (tenendo quindi conto, in primis, di punti e differenza reti), affronterà una tra le tre vincitrici dei Gruppi F (Francia, Germania, Ungheria o Portogallo), E (Slovacchia, Spagna, Svezia o Polonia) e B.

Tanti calcoli e combinazioni possibili, una sola certezza: non ci saranno partite facili, come ha dimostrato Spagna-Svezia, ed è inutile fare calcoli, una volta in campo.

Giornalista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in In primo piano

rfwbs-slide