Seguici su
1606814839090918

I prossimi avversari

Il Cagliari di Di Francesco, il primo avversario del Napoli nel 2021

Un Napoli incerottato vola a Cagliari per la prima partita del 2021: su un campo storicamente ostico, contro una squadra talentuosa da non sottovalutare…

Sarà contro il Cagliari la prima partita del Napoli del 2021. La sfida contro la squadra isolana è tradizionalmente ostica, ed in passato ha regalato diverse partite memorabili. Nello scorso campionato, un gioiello di Mertens fissò il risultato sullo 0-1. La squadra di Di Francesco è stata rivoluzionata rispetto allo scorso anno, ma sono rimasti alcuni punti fermi come Cragno, Simeone e Joao Pedro. Ciò nonostante, i rossoblu non attraversano un buon momento: ha infatti conquistato solo 4 punti nelle ultime 6 partite.

Il Cagliari affronterà il Napoli con il 4-2-3-1. In difesa, il veterano Godin è in dubbio per un affaticamento, potrebbe giocare Ceppitelli. A Marin ed Oliva il compito di far legna davanti alla difesa, nell’attesa di reinserire il nuovo arrivato (o meglio, rientrato) Nainggolan. Nandez, Joao Pedro e Sottil (in ballottaggio con l’ex Ounas) agiranno a supporto dell’unica punta Simeone.

Il Cagliari è attualmente quindicesimo, a soli quattro punti dalla zona retrocessione, ed è a caccia di punti. Contro la Roma, nell’ultima partita giocata, ha ben figurato, perdendo 3-2 all’Olimpico.  Il Napoli non potrà permettersi cali di tensione, contro una squadra quasi con le spalle al muro.

Giornalista

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in I prossimi avversari

rfwbs-slide