Seguici su
1606814839090918

Campionati esteri

Il Barcellona riparte da 10 regole

 Koeman, l’allenatore che è stato sollevato dall’incarico per una questione di risultati ma anche di gestione della squadra ha lasciato il posto a Xavi

L’ex centrocampista blaugrana  Xavi Hernandez comincia da “ordine e regole”. Il Barcellona sta vivendo il momento più buio degli ultimi anni e con il cambio di panchina, Xavi ha deciso che “Le cose sono sempre andate bene quando nel gruppo c’era ordine e disciplina”.

Koeman, l’allenatore che è stato sollevato dall’incarico per una questione di risultati ma anche di gestione della squadra ha lasciato il posto a Xavi, ovvero una bandiera del club legato da un rapporto fantastico con i tifosi. Xavi ha deciso di mettere delle regole e non lasciare nulla al caso. La situazione di classifica è molto delicata, la stagione è ancora lunga e la squadra è in grado di risollevarsi. Queste le 10 regole di Xavi:

1 – 9.30 ORARIO MASSIMO DI ARRIVO PER I CALCIATORI
2 – 9.00 ORARIO MASSIMO DI ARRIVO PER LO STAFF
3 – 0.00 ORARIO MASSIMO DI RIENTRO A CASA
4 – PRANZO SOLO NELLA SALA DEL CLUB, CON DIETA
5 – MULTE PER RITARDI
6 – MULTE PER I FALLI
7 – LIMITARE LE ATTIVITA’ RISCHIOSE EXTRA-CAMPO
8 – GIOCA SOLO CHI MERITA
9 – PRESERVARE L’IMMAGINE DEL CLUB
10 – VIETATI TROPPI VIAGGI PRIVATI

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Campionati esteri

rfwbs-slide