Seguici su
1606814839090918

Amarcord

I “Top (Flop) 11” del Napoli: Josip Radošević 

Josip Radošević, che all’epoca fu definito dal suo agente “il piccolo Gattuso”, è un altro dei “Top (Flop) 11” del Napoli dell’era De Laurentiis

Uno dei Top Flop 11 del Napoli dell'era De Laurentiis, Josip Radošević 

I top flop del Napoli nell'era De Laurentiis

Josip Radošević 

Josip Radošević è un calciatore croato che gioca da centrocampista nel Brøndby. Nasce a Spalato il 3 aprile 1994.

Anno del trasferimento al Napoli: gennaio 2013
Direttore Sportivo: Riccardo Bigon
Allenatore: Walter Mazzarri
Costo cartellino: 3,5 milioni

Il fallimento nel Napoli del giovane Radošević rimane un mistero. Per tanti si trattava di un perfetto sconosciuto, per altri, invece, era un… predestinato. Tant’è che quando arrivò all’ombra del Vesuvio il suo agente lo definì il “piccolo Gattuso”, assicurando che ben presto sarebbe diventato un punto fermo della nazionale croata. Ma, dopo aver visto il calciatore all’opera, in molti si saranno domandati quante bottiglie di Falanghina avesse bevuto quel signore prima di fare quella previsione…

Ecco, in una breve sintesi, l’esperienza napoletana di Radošević :

Il Napoli acquista Radošević con la formula del prestito con diritto di riscatto il 29 gennaio 2013. Fa il suo debutto con la maglia azzurra della squadra Primavera il 14 febbraio, nella partita del torneo di Viareggio contro il Lecce. Partita vinta dagli azzurrini per 4-0 grazie anche a due suoi gol realizzati entrambi su calcio di punizione. L’esordio in prima squadra avviene il 25 agosto 2013 nella gara contro il Bologna. Il quella stagione colleziona 8 presenze in campionato di cui una sola da titolare, il 15 gennaio 2014 in Coppa Italia contro l’Atalanta. Nella stagione successiva gioca una sola volta in campionato e il 4 febbraio 2015 il Napoli lo dà in prestito al Rijeka. Il 31 gennaio 2016 passa all’Eibar, squadra che milita nella Liga, fino al termine della stagione. Poi rientra al Napoli, ma va fuori rosa e non viene convocato per il ritiro precampionato. Così, il 26 agosto 2016, rescinde il contratto un anno prima della scadenza.

LEGGI ANCHE:

La storia del Napoli in un click

Grafico, Vignettista, Scrittore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Da leggere

Altri in Amarcord

rfwbs-slide